Crisi d'impresa e procedure concorsuali

    I professionisti del Dipartimento hanno maturato una significativa esperienza nell’ambito del settore della Crisi di Impresa e delle procedure concorsuali, anche svolgendo con continuità incarichi assegnati dal Tribunale – in particolar modo di Milano – nell’ambito di procedure fallimentari e altre procedure concorsuali (in veste di curatori e/o di commissari giudiziali) nonché come coadiutori nell’ambito delle stesse.

     

    L’etica che contraddistingue l’approccio dello Studio al tema della crisi d’impresa ha permesso di estendere l’intervento professionale anche all’area della prevenzione della crisi e al risanamento, seguendo il debitore nell’approfondita analisi della situazione debitoria complessiva, al fine di individuare la miglior strategia volta al risanamento dell’impresa.

     

    Lo Studio, in particolare, si occupa di assistere il debitore nella predisposizione di accordi di ristrutturazione del debito, concordati preventivi e piani di risanamento rivolti alle imprese medio-grandi, nonché nella realizzazione delle operazioni straordinarie a queste connesse. L’attività̀ rivolta alle piccole e medie imprese è di tipo sia stragiudiziale, sia giudiziale e si attua anche attraverso la predisposizione di accordi con i creditori e liquidazioni nelle procedure di sovraindebitamento (Legge n. 3/2012).